Cacopedia  

From The Art and Popular Culture Encyclopedia

Jump to: navigation, search
This page Cacopedia is part of the derision series.Illustration: Mona Lisa Smoking a Pipe by Eugène Bataille
Enlarge
This page Cacopedia is part of the derision series.
Illustration: Mona Lisa Smoking a Pipe by Eugène Bataille

Related e

Google
Wikipedia
Wiktionary
Wiki Commons
Wikisource
YouTube
Shop


Featured:
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.
Enlarge
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.

The Cacopedia is a "discipline" invented jokingly by Italian writer Umberto Eco. It is defined as "the practice of those solutions that, unless one is quick to imagine them for evil and malice, will soon be imagined by someone, but seriously and without malice." (tr. JW Geerinck from Forse Queneau: enciclopedia delle scienze anomale). The name derives from κακός, which means ugly and bad and pedia, which means child-rearing, education.

Eco narrates its genesis in Il secondo diario minimo (Bompiani, 1992) and describes it as the "negative sum of knowledge, namely, as a compendium of negative knowledge." A first series of articles has been featured in the review Alfabeta (suppl.), 38-39, in 1982 and in the review Il cavallo di Troia, 3, 1982.

The Cacopedia is related to the project for a "School of Comparative Irrelevance" mentioned in Foucault's Pendulum. That school consists of four departments: 'Adynata' or 'Impossibilia' (such as Morse Syntax and Urban Planning for Gypsies), 'Oxymoronics', 'Bizantinica' and 'Tetrapiloctomia'.

The Cacopedia as practice inscribes itself within the science of all sciences: 'pataphysics.

Contents

As cited in Foucault's Pendulum

'Listen, Jacopo, I thought of a good one: Urban Planning for Gypsies.'
'Great,' Belbo said admiringly. 'I have one, too: Aztec Equitation.'
'Excellent. But would that go with Potio-section or the Anynata?'
'We'll have to see.' Belbo said. He rummaged in his drawer and took out some sheets of paper. 'Potio-section...' He looked at me, saw my bewilderment. 'Potio-section, as everybody knows, is the art of slicing soup. No, no,' he said to Diotallevi. 'It's not a department, it's a subject, like Mechanical Avunculogratulation or Pylocatabasis. They all fall under the heading of Tetrapyloctomy.'
'What's tetra...?'
'The art of splitting a hair four ways. Mechanical Avunculogratulation, for example, is how to build machines for greeting uncles.' (74)

Italian text

Criteri "cacopedici"

Eco prosegue precisando: "I criteri per la formulazione di una voce della Cacopedia erano:

  1. partire da un titolo che rappresenti un rovesciamento possibilmente simmetrico di una voce di un'enciclopedia normale (ad esempio, l'Anopticon);
  2. da una premessa esatta dedurre paralogisticamente conclusioni sbagliate oppure da una premessa sbagliata dedurre sillogisticamente conclusioni inoppugnabili;
  3. le voci alla fine dovevano far sistema, o meglio antisistema, tra loro;
  4. la voce deve servire, ricattatoriamente e terroristicamente, a prevenire almeno per i successivi dieci anni sviluppi scientifici che si vogliano seri, ovvero impedire che qualcuno svolga effettivamente un tema cacopedico proponendolo come attendibile".

La Cacopedia non ha mai oltrepassato lo stato embrionale in quanto, per logica conseguenza della sua stessa definizione, i cacopedisti, anziché scrivere le varie voci, dovevano distruggere quelle già fatte.

Esempi

Nel prosieguo della Nota, Eco cita alcuni esempi di "studi" di Cacopedisti:

Altri contributi dovevano essere:

  • Teoria dei Peace Games, molto più difficili dei War Games dato che per raggiungere la vittoria si doveva pareggiare.
  • Zerologia, completo calcolo logico basato sul solo zero. Però con regole per addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione e così via.
  • Conseguenze giuridiche dell'"Habeas animam"
  • Deficienza Artificiale
  • Codice di Procedura Incivile
  • Gestione delle Risorse Inumane

Il "Progetto per una Facoltà di Irrilevanza Comparata"

The "Progetto per una Facoltà di Irrilevanza Comparata" Project for a School of Comparative Irrelevance consists of four departments: 'Adynata' or 'Impossibilia' (such as Morse Syntax and Urban Planning for Gypsies), 'Oxymoronics', 'Bizantinica' and 'Tetrapiloctomia'.

Ossimorica

Adynata (o impossibilia)

  • Fortuna della lingua etrusca nel Medioevo
  • Storia degli Stati Uniti nell'epoca ellenistica
  • Letteratura sumera contemporanea
  • Ippica azteca
  • Urbanistica Tzigana
  • Filatelia assiro-babilonese
  • Terapia dell'aerofagia da impiccagione
  • Morfematica del Morse
  • Storia dell'Agricoltura Antartica
  • Storia della Pittura nell'Isola di Pasqua
  • Istituzioni di Docimologia Montessoriana
  • Tecnologia della Ruota negli Imperi Precolombiani
  • Fonetica del film muto
  • Iconologia Braille
  • Psicologia delle folle nel Sahara

Bizantinica

Tetrapiloctomia

  • Poziosezione – (arte di tagliare il brodo)
  • Idrogrammatologia – (tecnica della scrittura su superfici idriche)
  • Piropigia – (tecnica di appiccar fuoco alle chiappe altrui)
  • Pilocatabasi – (arte di scamparsela per un pelo)
  • Perlocutoria della scatotecnica – (analisi delle formule di insulti)
  • Sodomocinesica – (ritmica della penetrazione a posteriori)
  • Scleropatomittenza – (arte dell'inviare qualcuno a morire ammazzato)
  • Avuncologratulazione Meccanica – (materia che insegna a costruire macchine per salutare la zia)
  • Plebeolamentazione Meteoropatica - (materia che studia le lamentele delle persone insoddisfatte del tempo meteorologico)

Per concludere, sembra necessaria la precisazione che Tetrapiloctomia altro non è che "l'arte di tagliare il capello in quattro".

Può essere interessante notare che Umberto Eco ha utilizzato il "Dipartimento di Tetrapiloctomia" all'interno del suo romanzo Il pendolo di Foucault (Bompiani, 1988).

See also





Unless indicated otherwise, the text in this article is either based on Wikipedia article "Cacopedia" or another language Wikipedia page thereof used under the terms of the GNU Free Documentation License; or on original research by Jahsonic and friends. See Art and Popular Culture's copyright notice.

Personal tools