Paolo Zacchia  

From The Art and Popular Culture Encyclopedia

Jump to: navigation, search

Related e

Google
Wikipedia
Wiktionary
Wiki Commons
Wikiquote
Wikisource
YouTube
Shop


Featured:
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.
Enlarge
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.

Paolo Zacchia, 1584-1659

Paolo Zacchia (Roma, 1584 – 1659) è stato un medico italiano. Era il medico personale dei papi Alessandro VII e Innocenzo X, consulente alla Rota Romana e del sistema sanitario dello Stato del Vaticano. La maggior parte dei suoi lavori, in cui spesso si nota l'influenza di Girolamo Mercuriali e che sono scritti in latino, sono contenuti nelle: Quaestiones Medico-Legales, pubblicato in nove volumi tra 1621 e 1651. Scrisse di teratologia, di igiene, di clinica chirurgica, nonch'è di clinica medica, soprattutto riguardo alle malattie neuropsichiche. Nella sua opera si trovano capitoli sulla pazzia, sulla tossicologia, sulle simulazioni delle malattie, sulla gravidanza, sugli errori professionali e una lunga serie di consigli e decisioni medico-legali. Vi si trova addirittura confermata l'esattezza della prova docimastica per decidere se il feto abbia o no respirato prima della morte.

Dopo la sua morte numerose ristampe complete dei suoi lavori sono state pubblicate in vari paesi fino al tardo XVII secolo.

Zacchia ha coperto tutti gli argomenti medico legali del suo tempo tra cui il problema di negligenza e di etica medica. È considerato un rappresentante eccezionale della sua professione, e in Quaestiones Medico-Legales ha coniato il termine giunto sino a noi di medicina legale.



Unless indicated otherwise, the text in this article is either based on Wikipedia article "Paolo Zacchia" or another language Wikipedia page thereof used under the terms of the GNU Free Documentation License; or on original research by Jahsonic and friends. See Art and Popular Culture's copyright notice.

Personal tools